dentista Milano Tosco telefono 0258310465

Odontoiatria estetica

L'odontoiatria estetica utilizza terapie volte a migliorare gli inestetismi dentali presenti, come rotazioni o spostamento di elementi dentali, presenza di diastemi, alterate pigmentazioni dei denti.

La corona dentale in ceramica con alta valenza estetica consiste nella ricostruzione della superficie dentaria necessaria quando: i denti sono fratturati e non possono essere ricostruiti in modo apprezzabile con delle otturazioni estetiche; quando i denti sono devitalizzati e presentano un'antiestetica colorazione. Per poter applicare una corona dentale ceramica è necessario limare il dente secondo determinati protocolli operativi al fine di permettere l'inserimento, una volta presa l'impronta, del manufatto protesico. Le corone permettono di proteggere il dente naturale danneggiato, ne incrementano la resistenza con alta valenza estetica e sono durature nel tempo.

A seconda del problema dentale presente vengono utilizzate corone in ceramica -zirconia o ceramica - di silicato di litio.

È una tipologia di ricostruzione del dente spesso realizzata per la sostituzione delle vecchie otturazioni con un materiale più duraturo e biocompatibile, costituito solitamente da resine composite modellate e prodotte in laboratorio. Con un intarsio dentale viene sostituita una parte del dente perduta in seguito a una carie o a un trauma, attraverso l'inserimento dell'intarsio nella cavità dentale. L'intarsio dentale permette di ricostruire la forma e il colore originale del dente recuperandone a pieno la funzionalità con limitata asportazione dello smalto dentale. Quella dell'intarsio è una ricostruzione che viene realizzata su molari e premolari.

Le faccette dentali, conosciute anche come faccette estetiche, sono sottili lamine di ceramica che vengono applicate sulla superficie esterna dei denti anteriori per ottimizzarne la resa estetica. Le faccette dentali conferiscono ai denti un aspetto estremamente naturale. La loro applicazione richiede una minima preparazione dello smalto del dente interessato, su cui viene applicato un cemento adesivo. Una volta cementate, la resistenza delle faccette dentali è molto alta e permette di rinforzare la struttura dentaria originale compromessa a causa di fratture, diastemi, malformazioni originarie, abrasioni, usura dello smalto e forti discromie che il puro sbiancamento dentale non è in grado di risolvere. Le faccette in ceramica consentono di risolvere inestetismi associati alla mal posizione degli elementi dentali.

Sbiancare i denti dal dentista prevede l'uso di perossido di idrogeno o di carbamìde in concentrazioni molto elevate e necessita di un'adeguata protezione gengivale in fase di realizzazione. I tempi del trattamento sono relativamente brevi; il risultato contro fastidiose macchie e discromie si ha già con una seduta. Associato a una primaria pulizia dei denti, lo sbiancamento consente di tornare ad avere un sorriso bello e sano. La tecnica dello sbiancamento denti utilizzata presso lo Studio dentistico del Dott. B.R. Tosco è quella che prevede l'uso del laser a diodi, insieme a un gel al perossido di idrogeno con una concentrazione pari al 40% , applicato direttamente sullo smalto. Mediamente si consigliano due sedute e nei casi più complessi si associa anche uno sbiancamento domiciliare fatto con delle mascherine costruite su impronta.  La mascherina sbiancante realizzata su impronta dei denti del soggetto consente di applicare il gel sbiancante in modo più preciso.